L’Almanacco Vero – sett. 39-40 (21 settembre al 4 ottobre)

Blog in italiano  – tempo di lettura: 4 min

Blog in English  – reading time: 4 min

________________

Blog in italiano

Ciao a tutti, cari ascoltatori, vecchi e nuovi!

Ringraziamo Jane che ci ascolta dalla Thailandia, Lee e sua moglie Maria, Polikk dalla Spagna che ci ascolta con Podbean.

Ma partiamo subito con le news settimanali.

 

21 settembre

Il santo del giorno è San Matteo: Apostolo, Evangelista e protettore di bancaribanchieri, contabili, esattori, ragionieri.
Insomma quest’oggi (il 21/9) Massimo (che lavora per le banche ed è pure un ragioniere) è in una botte di ferro cioè protetto, al sicuro, fuori pericolo.

 

29 settembre

1936 nasce – Silvio Berlusconi (84 anni fa): Imprenditore e politico, è nato a Milano ed è chiamato “il Cavaliere” in riferimento all’onorificenza ricevuta di Cavaliere del Lavoro.
Dopo aver fondato Fininvest e poi Mediaset, oggi principale polo televisivo privato, è entrato in politica fondando il partito di centrodestra Forza Italia, confluito poi nel Popolo della Libertà. È stato quattro volte Presidente del Consiglio.
E’ un personaggio controverso con a carico diversi procedimenti giudiziari sia in politica che nell’imprenditoria, vittima anche di un duro antiberlusconismo da parte degli oppositori, che ne hanno più volte sottolineato il conflitto di interessi sotto forma di emanazione di leggi “ad personam” ( “per la persona”, cioè “a titolo personale”).
Proprietario della squadra di calcio del Milan dal 1986, squadra ceduta poi nel 2017 all’imprenditore cinese Li Yonghong.

 

1571 nasce Caravaggio (449 anni fa): Artista tra i massimi che l’umanità abbia mai conosciuto, con il suo stile ha segnato una profonda cesura nella storia della pittura. Nato a Milano (ma i genitori erano originari del comune bergamasco di Caravaggio) e morto di febbre a Porto Ercole nel luglio del 1610, si formò alla bottega di Simone Peterzano, esponente del manierismo lombardo e allievo di Tiziano.
Fin dalle prime opere, come il Bacchino malato, dimostrò il suo spirito rivoluzionario stravolgendo i canoni accademici. Il carattere irruente gli procurò non pochi guai con la giustizia, andando incontro alla condanna a morte per un omicidio commesso nel corso di una rissa. Per sfuggire alla condanna girovagò tra Napoli, la Sicilia e Malta, lasciando in ogni luogo tracce preziose della sua impareggiabile arte.
Connotata da un realismo drammatico e dal gioco di luci e ombre che esalta l’inquietudine dei personaggi, la produzione del Caravaggio venne resa immortale da capolavori assoluti “I Bari”, “Vocazione di San Matteo”, “Incredulità di San Tommaso”, “Cena in Emmaus” e “Deposizione di Cristo”. Dipinti che impreziosiscono i principali musei del mondo.
Il nostro aeroporto bergamasco di Orio al Serio è intitolato proprio a Caravaggio.

 

2 ottobre

Giornata internazionale della nonviolenza: Il 2 ottobre, giorno della nascita di Gandhi, viene celebrata la giornata internazionale della nonviolenza, istituita nel 2007 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.
La professione di avvocato di Gandhi lo portò a scontrarsi con le questioni razziali legate al dominio britannico, contro cui ispirò un vasto movimento di protesta pacifica, riuscendo ad ottenere l’indipendenza del suo paese.
La filosofia del maestro e la sua opera hanno ispirato i grandi movimenti pacifisti e di difesa dei diritti umani e civili.
In India il giorno della sua nascita è festa nazionale.
Un film sulla vita di Gandhi che vi consigliamo, è il bellissimo e pluripremiato Gandhi (1982), vincitore di 8 Premi Oscar (tra cui miglior film), diretto da Richard Attenborough e interpretato da Ben Kingsley.
Cubo, anni fa, come ci racconta nell’episodio, a New York, ha incontrato il premio Oscar Ben Kingsley che girava il film “Il dittatore” e ne ha pure la prova… eccola qua!

 

3 ottobre

1990 – Le due Germanie si riuniscono (30 anni fa): A circa un anno dalla caduta del Muro di Berlino, la Germania riconquista l’unità nazionale. Alla fine della seconda guerra mondiale infatti la Germania era stata divisa in due stati dalle potenze alleate. Il 3 ottobre 1990 i cinque “lander” della Repubblica Democratica Tedesca (nota come Germania dell’Est) firmano il Trattato di unificazione, aderendo alla Repubblica Federale di Germania (l’ovest). Tecnicamente si tratta di un‘annessione dell’est da parte della Germania Occidentale.
Il processo che ha fatto maturare questa decisione ha avuto il suo punto di svolta nel 1985, con l’avvento della politica riformista del leader del partito comunista russo Michail Gorbačëv.
Il 9 novembre il mondo aveva assistito in diretta alla caduta del muro di Berlino e l’1 luglio 1990 era stato siglato il trattato sull’unione monetaria, economica e sociale tra i due stati.
Una curiosità sulla caduta del muro il 9 novembre: quel giorno, un giornalista italiano (Riccardo Ehrman) intervistando un politico tedesco gli chiese quando il nuovo regolamento sui transiti liberi tra le due Germanie sarebbe entrato in vigore. Spiazzato, il politico rispose: “A quanto ne so io, subito, da ora”. La notizia si diffuse in un attimo e una massa di cittadini di Berlino Est si affollò ai checkpoint per passare dall’altra parte: le guardie di frontiera, rimaste senza ordini, non poterono fare altro che lasciarli passare. Da lì a qualche mese il muro sarebbe stato anche materialmente abbattuto.

Bene ragazzi, anche per questo lunedì è tutto!

Speriamo di avervi tenuto compagnia e di avervi insegnato un po’ di italiano!

Non credo di aver dimenticato niente…😇😇

A presto!

 

By Sara🎙🇮🇹

 

►Ti piace il nostro podcast? Per favore sostienici al costo di un caffè
senza di voi non ci sarebbe il podcast:
https://www.patreon.com/litalianoveropodcast

►Contattaci per idee su nuovi episodi:
https://www.litalianovero.it/wp/contatti/

►Facebook:
https://www.facebook.com/litalianoveropodcast/

►Instagram:
https://www.instagram.com/litalianoveropodcast/

►YouTube
https://bit.ly/2zvrbOK

 

Blog in Inglese

 

Hello everyone, dear listeners, old and new!

We thank Jane who listens to us from Thailand, Lee and his wife MariaPolikk from Spain who listens to us on Podbean. But let’s start immediately with the weekly news.

September 21

The saint of the day is St. Matthew: Apostle, Evangelist and protector of bankingbankers, accountants, debt collectors, accountants. In short, today (21/9) Massimo (who works for banks and is also an accountant) is in una botte di ferro (an iron barrel/cask) that is protected, safe, out of danger.

 

September 29

1936 born – Silvio Berlusconi (84 years ago): Entrepreneur and politician, he was born in Milan and is called “il Cavaliere” (the knight) in reference to the honor he received as Cavaliere del Lavoro. After having founded Fininvest and then Mediaset, today the main private television hub, he entered politics by founding the center-right Forza Italia party, which later merged with the Popolo della Libertà. He was Prime Minister four times. He is a controversial figure with various legal proceedings in charge both in politics and in business, also the victim of a harsh anti-Berlusconism by the opponents, who have repeatedly stressed the conflict of interest in the form of “ad personam” laws (“for the person”, ie “in a personal capacity”). As owner of the Milan football team since 1986, the team was then sold in 2017 to the Chinese entrepreneur Li Yonghong.

 

1571 Caravaggio was born (449 years ago): One of the greatest artists that humanity has ever known, with his style he marked a profound break in the history of painting. Born in Milan (but his parents were originally from the Bergamo municipality of Caravaggio) and died of fever in Porto Ercole in July 1610, he trained in the workshop of Simone Peterzano, an exponent of Lombard mannerism and a pupil of Titian. From the very first works, like the sick Bacchus, he demonstrated his spirito rivoluzionario (revolutionary spirit) by upsetting the academic canons. His carattere irruente (impetuous character) caused him not a few troubles with the justice system, facing the death sentence for a murder committed during a fight. To escape the condemnation he wandered between Naples, Sicily and Malta, leaving precious traces of his incomparable art everywhere. Characterized by a realismo drammatico (dramatic realism) and the gioco di luci e ombre (play of light and shadow) that enhances the disquiet of the characters, Caravaggio’s production was made immortal by absolute masterpieces “I Bari”, “Vocazione di San Matteo”, “Incredulità di San Tommaso”, ” Supper at Emmaus “and” Deposition of Christ “. Paintings that embellish the main museums in the world.

Our Bergamo airport of Orio al Serio is named after Caravaggio.

October 2

Giornata internazionale della nonviolenza (International day of nonviolence): On October 2, giorno della nascita di Gandhi (the day of Gandhi’s birth), the international day of nonviolence is celebrated, established in 2007 by the United Nations General Assembly. Gandhi’s profession of lawyer led him to clash with racial issues related to British rule, against which he inspired a vast movement of peaceful protest, managing to obtain the independence of his country. The philosophy of the master and his work inspired the great pacifist movements and the defense of human and civil rights. In India, the day of his birth is a national holiday. One film about Gandhi’s life that we recommend is the beautiful and award-winning Gandhi (1982), winner of 8 Academy Awards (including Best Picture), directed by Richard Attenborough and starring Ben Kingsley. Cubo tells us that years ago in New York he met the Oscar winner Ben Kingsley who was shooting the film “The Dictator” and here is the proof:

October 3

1990 – Le due Germanie si riuniscono (The two Germanys reunite – 30 years ago): About a year after the fall of the Berlin Wall, Germany regains national unity. In fact, at the end of the Second World War Germany had been divided into two states by the allied powers. On October 3, 1990 the five “landers” of the Repubblica Democratica Tedesca German Democratic Republic (known as East Germany) signed the Unification Treaty, joining the Repubblica Federale di Germania Federal Republic of Germany (the west). Technically, this is an annessione dell’est da parte della Germania Occidentale annexation of the east by West Germany. The process leading to this decision reached its turning point in 1985, with the advent of the reformist policy of the leader of the Russian Communist Party Mikhail Gorbachev. On 9 November the world witnessed the caduta del muro di Berlino (fall of the Berlin Wall) live and on 1 July 1990 the treaty on monetary, economic and social union between the two states was signed. A curiosity about the fall of the wall on November 9: that day, an Italian journalist (Riccardo Ehrman) interviewing a German politician asked him when the new regulation on free transit between the two Germanys would come into force. Startled, the politician replied: “As far as I know, right away, from now on.” The news spread in an instant and a mass of East Berlin citizens flocked to the checkpoints to cross over to the other side: the border guards, left without orders, could not help but let them pass. In a few months the wall would also have been physically demolished.

Well guys, that’s all for this Monday too!

We hope to have kept you company and to have taught you some Italian!

I don’t think I’ve forgotten anything… 😇😇

See you soon!

 

By Kevin (ItalianRocks)

 

►Did you like the podcast? Please support us at the cost of a coffee
without you there would be no podcast:
https://www.patreon.com/litalianoveropodcast

►Contact us for ideas about new podcasts:
https://www.litalianovero.it/wp/contatti/

►Facebook:
https://www.facebook.com/litalianoveropodcast/

►Instagram:
https://www.instagram.com/litalianoveropodcast/

►YouTube
https://bit.ly/2zvrbOK

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name

E-Mail

Website

Comment

L'Italiano Vero è un progetto libero finanziato dagli ascoltatori e dalle ascoltatrici.

L’Almanacco Vero – sett. 39-40 (21 settembre al 4 ottobre)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi