L’Almanacco Vero – sett. 26 dal 22 giugno al 28 giugno ’20

Blog in italiano  – tempo di lettura: 4 min

Blog in English  – reading time: 5 min

________________

Blog in italiano

Ciao a tutti cari ascoltatori, le settimane volano velocemente soprattutto ora che è arrivata l’estate e qualcuno tra noi…è già in vacanza!

Come sempre, ci piace salutare tutti voi che ci seguite e in particolare, quest’oggi, la nostra patron Juanita che ha alzato la sua donazione e ha voluto festeggiare con noi il trentesimo episodio con una donazione speciale; e salutiamo John dal Canada che ci ha suggerito un episodio che non mancheremo di mettere in programma prossimamente.

Ricordiamo inoltre a voi Patron che avete la possibilità’ di ascoltare alcuni episodi con i sottotitoli!

Salutiamo anche Flavia, di cui troviamo la bella immagine sorridente in copertina dell’episodio 24, che ci scrive raccontandoci che a Dubai “si tira avanti” cioè si continua senza grandi novità positive, (noi lo diciamo anche in dialetto) e che per i piloti la situazione “non è tutta rose e fiori” espressione molto usata soprattutto al negativo per sottolineare che anche le situazioni apparentemente felici comportano fatiche o disagi. Ad esempio è vero che io sono al mare e potrebbe essere una vacanza perfetta, ma con due adolescenti per casa, sempre affamati e rumorosi, non è tutto rose e fiori!”.

Salutiamo Kevin, che ci sta facendo le traduzioni in inglese, dalle quali anche noi scopriamo molte cose divertenti: per esempio il nostro “prendere due piccioni con una fava” è tradotto dagli americani “uccidere due piccioni con una pietra”; il nostro “ma parli ostrogoto?” per gli americani è “Ma parli greco?”.

22 giugno
1983 Scomparsa di Emanuela OrlandiEmanuela Orlandi, cittadina vaticana e figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia, fu vista l’ultima volta un pomeriggio di giugno, alla scuola di musica dove seguiva lezioni di canto corale e pianoforte. Oggi sarebbe una donna adulta ma quando di lei si perse ogni traccia aveva soltanto 15 anni e frequentava il liceo scientifico.

Inchieste giornalistiche e giudiziarie, lunghe indagini sui rapporti tra lo Stato italiano e il Vaticano, non sono riuscite a fare luce sulla sua sparizione che rimane tra i grandi casi irrisolti della storia repubblicana.

1986 Per Maradona gol di mano e del secolo«un poco con la cabeza de Maradona y otro poco con la mano de Dios» (un po’ con la testa di Maradona ed un altro po’ con la mano di Dio). Questa è l’ironica definizione di Diego Armando Maradona del suo famoso gol di mano, espressa nel dopo-partita di Argentina-Inghilterra (2-1), incontro valevole per i quarti di finale dei Mondiali di calcio di Messico ’86, giocato nello Stadio Azteca di Città del Messico.

Da cineteca, poi, il suo secondo gol, dopo una corsa di sessanta metri, scelto nel 2002 come gol del secolo in un mondiale. Grazie a questa vittoria, l’Argentina continua il cammino verso la conquista della Coppa del Mondo FIFA, battendo in semifinale il Belgio e in finale la Germania.

 

25 giugno
2009 muore Michael Jackson: Il re del Pop, nato a Gary (nell’Indiana, USA), è l’artista di maggior successo di tutti i tempi. La carriera di cantante ha avuto inizio nel 1963, a solo cinque anni, quando Michael era la voce del gruppo di famiglia, i Jackson Five. Da lì il suo percorso musicale l’ha sempre visto vincente. Il suo Thriller è l’album più venduto nella storia della musica.

 

27 giugno
1980 Strage di Ustica: Fu un incidente aereo, avvenuto il 27 giugno sopra il mare compreso tra le isole italiane di Ponza e UsticaVi fu coinvolto un volo di linea partito da Bologna e diretto a Palermo, che dopo un’ora dalla partenza perse il contatto radio, si destrutturò e cadde nel mar Tirreno. Nell’incidente morirono tutti gli 81 occupanti dell’aeromobile. A diversi decenni di distanza, resta uno dei grandi misteri italiani irrisolti. Dopo decenni di indagini, perizie e processi non sono state ancora accertate le cause, si è parlato di un complotto internazionale, di un abbattimento fatto per errore, ma è tuttora un mistero coperto dal Segreto di Stato.

1867 nasce Luigi Pirandello: Scrittore e poeta, nato ad Agrigento e morto a Roma il 10 dicembre del 1936, vinse il premio Nobel per la Letteratura nel 1934 «per il suo coraggioso e ingegnoso rinnovamento dell’arte drammatica e teatrale».

Massimo esponente della Letteratura italiana del Novecento e considerato uno dei più grandi drammaturghi mondiali del XX secolo, è il padre del relativismo psicologico, secondo cui l’uomo non può capire né se stesso né gli altri, poiché ognuno vive portando, consapevolmente o non, una maschera che copre personalità diverse e inconoscibili.

Pirandello ha scritto racconti, romanzi, novelle, opere teatrali, tra cui “Il fu Mattia Pascal” “Uno, nessuno e centomila” e la commedia “Sei personaggi in cerca di autore”, annoverati tra i massimi capolavori della letteratura italiana.

By Sara

►Ti piace il nostro podcast? sostienici al costo di un caffè
senza di voi non ci sarebbe il podcast:
https://www.patreon.com/litalianoveropodcast

►Contattaci per idee su nuovi episodi:
https://www.litalianovero.it/wp/contatti/

►Facebook:
https://www.facebook.com/litalianoveropodcast/

►Instagram:
https://www.instagram.com/litalianoveropodcast/

►YouTube
https://bit.ly/2zvrbOK

 

Blog in Inglese

Week no. 26 from June 22 to 28

Hello to all dear listeners, the weeks fly by fast especially now that summer has arrived and someone among us … is already on vacation!

As always, we like to greet all of you who follow us and in particular, today, our patron Juanita who raised her donation and wanted to celebrate the thirtieth episode with us with a special donation; and we want to give a shout out to John from Canada who suggested an episode that we will not miss to plan soon.

We also remind you Patrons that you have the opportunity to listen to some episodes with subtitles!

We also say hi to Flavia, of whom we find the beautiful smiling image on the cover of episode 24, who writes to us telling us that in Dubai “si tira Avanti”(“we are getting by”) that is, we continue without great positive news, (we also say it in dialect) and that for pilots the situation non è tutta rose e fiori” “It’s not all a bed of roses”, a expression widely used especially in the negative to underline that even apparently happy situations involve fatigue or inconvenience. For example, it is true that I am at the beach and it could be a perfect holiday, but with two teenagers at home, always hungry and noisy,non è tutta rose e fiori” “It’s not all a bed of roses! “.

We say hi to Kevin, who is doing the English translations, from which we too discover many funny things: for example our “prendere due piccioni con una fava” “catching two pigeons with one bean”(Accomplishing two objectives with one effort) is translated by the Americans “killing two (generic) birds with one stone”; and our “but you speak Ostrogoth?” for Americans it is “It’s all Greek to me!”. (gibberish)

 

June 22
1983 The disappearance of Emanuela OrlandiEmanuela Orlandi, a Vatican citizen and daughter of a clerk of the Prefecture of the Papal Household, was last seen one afternoon in June, at the music school where she attended choral and piano singing lessons. Today she would be an adult woman but when she was lost without a trace she was only 15 years old and she attended scientific high school. Journalistic and judicial investigations, long investigations on the relations between the Italian State and the Vatican, have failed to shed light on her disappearance which remains among the great unsolved cases of the history of our republic.

1986 For Maradona goals from the hand and of the century“un po’ con la testa di Maradona ed un altro po’ con la mano di Dio” (“a little bit with the head de Maradona and another little bit with the hand of God”) This is the ironic definition of Diego Armando Maradona of his famous hand goal, expressed in the post-match of Argentina-England (2-1), a match valid for the quarterfinals of the soccer World Cup of Mexico ’86, played in the Aztec stadium in Mexico City.

From film library, then, his second goal, after a sixty-meter run, chosen in 2002 as the goal of the century in a world championship. Thanks to this victory, Argentina continues the journey towards the conquest of the FIFA World Cup, beating Belgium in the semifinals and Germany in the final match.

 

June 25
2009 Michael Jackson dies at age 50: The King of Pop, born in Gary (Indiana, USA), is the most successful artist of all time. His singing career began in 1963, at just five years old, when Michael was the voice of the family group, the Jackson Five. From there his musical path had always seen him winning. His Thriller album is the best-selling album in the history of music.

 

June 27
1980 The Ustica massacre: It was a plane crash which took place on 27 June over the sea between the Italian islands of Ponza and Ustica. A scheduled flight from Bologna to Palermo was involved, which after one hour from departure lost to radio contact, it broke-apart in mid-air and fell into the Tyrrhenian Sea. All 81 occupants of the aircraft died in the accident. Several decades later, it remains one of the great Italian unsolved mysteries. After decades of investigations, reports and trials, the causes have not yet been ascertained, there has been talk of an international conspiracy, of a killing done by mistake, but it is still a mystery covered by the State Secret (classified).

1867 Luigi Pirandello was born: writer and poet, born in Agrigento and died in Rome on 10 December 1936, he won the Nobel prize for literature in 1934 “for his courageous and ingenious renewal of dramatic and theatrical art”.

The greatest exponent of Italian literature of the twentieth century and considered one of the greatest world playwrights of the twentieth century, he is the father of psychological relativism, according to which man can understand neither himself nor others, since everyone lives carrying, knowingly or not, a mask that covers different and unknowable personalities.

Pirandello wrote stories, novels, short stories, plays, including “Il fu Mattia Pascal” (“The Late Mattia Pascal”),  “Uno, nessuno e centomila” (“One, nobody and one hundred thousand”) and the comedy Sei personaggi in cerca d’autore (“Six characters in search of an author”), counted among the greatest masterpieces of Italian literature.

 

By Kevin (ItalianRocks)

►Did you like the podcast? Support us at the cost of a coffee
without you there would be no podcast:
https://www.patreon.com/litalianoveropodcast

►Contact us for ideas about new podcasts:
https://www.litalianovero.it/wp/contatti/

►Facebook:
https://www.facebook.com/litalianoveropodcast/

►Instagram:
https://www.instagram.com/litalianoveropodcast/

►YouTube
https://bit.ly/2zvrbOK

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name

E-Mail

Website

Comment

L'Italiano Vero è un progetto libero finanziato dagli ascoltatori e dalle ascoltatrici.

L’Almanacco Vero – sett. 26 dal 22 giugno al 28 giugno ’20

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi